Crea sito

Come Installare Windows XP

Il procedimento per installare Windows XP, senza Service Pack è molto semplice Si compone di pochi semplici passaggi e sarà qui di seguito spiegato passo passo con l’ausilio di semplici immagini della procedura.

  1. Inseriamo il CD o DVD di Windows XP nell’apposito lettore ed avviamo il PC tenendo premuto il tasto CANC o DEL (a seconda della vostra tastiera) per poter accedere al BIOS.
  2. Bisogna assicurarsi che nel BIOS sia attivato come Boot primario il lettore di cd/dvd/blue ray e come secondario il disco su cui si desidera insallare il sistema operativo. Questa operazione è simile in tutti i BIOS ma la gestione grafica dei menu può risultare molto differente da scheda madre a scheda madre.
  3. Dopo aver impostato correttamente il BIOS chiediamogli di salvare ed uscire. Il PC effettuerà un riavvio del sistema e, dopo qualche secondo, apparirà la scritta “Premere un tasto per avviare da CD-ROM” con dei puntini che si allungano sempre di più. A questo punto premiamo INVIO.
    Si avvierà una brevissima verifica dell’hardware e successivamente l’installazione.

  4. Se avete Hard Disk SCSI o RAID, Windows XP vi permette di fornirgli eventuali drivers dei controller premendo il tasto F6 ed inserendo un dischetto con i file.
  5. Alla fine del caricamento apparirà una schermata con tre opzioni, Installare, Ripristinare e Uscire. A noi logicamente interessa la prima quindi premiamo INVIO come richiesto.
  6. Di seguito verrà mostrato il contratto Microsoft da accettare tramite il tasto F8, cosa che noi logicamente faremo per poter continuare l’installazione.
  7. Ora vi verrà mostrato l’Hard Disk  in cui desiderate installare il sistema operativo. In questo caso ho deciso di usare la “versione lunga” dell’installazione per far vedere cosa succede più nel dettaglio. In realtà in questo caso, con un solo Hard Disk, basterebbe premere INVIO per passare direttamente al punto 9. In questo caso invece io evidenzierò il disco 0(zero) con spazio non partizionato e premerò il tasto C.
  8. In questa nuova schermata vi verrà chiesto di specificare la grandezza nella nuova partizione che vorrete creare. Se si vuole creare solo una partizione, come nel 99% dei casi, lasciate il numero preimpostato e premete INVIO. Se invece volete creare due partizioni, digitate un nuovo numero che sia di almeno 4000 all’interno dello spazio e premete INVIO. Se avete scelto questa seconda opzione, ritornate al punto numero 7 e ripetete i passaggi 7 ed 8 evidenziano il restante “Spazio non partizionato”.

    N.B. Windows XP lascia sempre uno spazio non partizionato di 8Mb quindi, quello, non prendetelo in considerazione.
  9. Ora vi viene chiesto il tipo di formattazione che attuare sul vostro disco non partizionato. Il mio consiglio e di scegliere NTFS (Rapida). La formattazione NTFS normale può impiegarci anche ore senza avere differenze tali da indurmi a sprecare tanto tempo osservando il monitor. Una volta scelto, premioamo INVIO.
  10. Di seguito si avvieranno le fasi automatiche dell’installazione in cui non viene richiesta la partecipazione dell’utente.

    La formattazione della partizione (o partizioni) che si è deciso di creare precedentemente…

    La verifica della partizione (o partizioni) e l’assegnazione delle lettere (ad esempio C:).

    E la copiatura dei file d’installazione nella partizione, o Hard Disk reale (se con una sola partizione) o virtuale (se diviso in più partizioni) che si,a in cui si è deciso di installare il sistema operativo.
  11. Alla fine della procedura apparirà sullo schermo una barra rossa che indica l’auto riavvio del pc se non si procederà al riavvio manuale tramite il tasto INVIO. O aspettate o premete INVIO, tanto è uguale.
  12. Al riavvio apparirà una nuovamente una schermata con la scritta “Premere un tasto per avviare da CD-ROM” con dei puntini che si allungano sempre di più come nel punto 3, ma noi questa volta non premiamo nulla e lasciamo che si avii l’installazione dai file copiati nel punto 10 sull’Hard Disk.
  13. Ed ecco qualcosa che finalmente si avvicina di più al nostro caro Windows XP. I punti verdi si riempiono ed i minuti necessari al completamento dell’installazione calano…

    ed ecco apparire una schermata di impostazioni da settare.
  14. Tramite schermate molto intuitive si può capire come cambiare la lingua della della tastiera ed impostarla come standard. Attenzione, non del sistema operativo, ma della sola tastiera. Le tastiere delle varie nazioni hanno tasti differenti, ad esempio quella tedesca ha la u con la dieresi. La nostra invece ha le lettere accentate. Oltre a questo si possono settare altri parametri come il formato di visualizzazione della valuta, dell’ora, dei numeri e della data. Nel nostro caso, almeno credo, siamo italiani, quindi lasceremo i parametri standard italiani premendo il tasto Avanti.


  15. Nella nuova finestra ci verrà chiesto di inserire il Nome e l’Organizzazione, nel mio caso ho inserito OEM OEM (utente generico) come testo di prova ed ho clikkato Avanti.
  16. Ora viene richiesto il numero licenza del prodotto che inserirete rispettando la divisione dei campi. Maiuscolo o minuscolo per Windows non ha importanza. Dopo averlo inserito premete Avanti.
  17. Nella schermata appena uscita viene chiesto se si vuole assegnare un nome al PC, in caso contrario ne verrà assegnato uno automatico composto dal Nome inserito prima più una stringa alfanumerica. Nella parte sotto potete inserire una password che sarà poi la password di accesso al sistema operativo. Per compeltezza di esempio l’ho voluta inserire, ma si può anche lasciare bianchi tutti e due gli spazi e proseguire. In tal caso l’accesso al sistema operativo sarà libero a chiunque. In qualsiasi caso, alla fine premiamo Avanti.
  18. Ora ci viene chiesto l’ora e la data ed il fuso orario. Se siamo in italia è GMT +1. Settiamo e premiamo Avanti.
  19. L’installazione continua da sola…

    Fino a quando non esce la schermata di impostazione della rete. Visto che solitamente i cd di installazione di router o modem viene effettuata da Windows tramite installer direi di lasciare “Impostazioni tipiche” e premere Avanti.
  20. Ci viene chiesto se il PC appartiene ad un gruppo di computer e quale nome ha questo gruppo di lavoro. Direi che quasi tutti non hanno una rete di PC collegati fra loro a casa, quindi lasciamo il predefinito “WORKGROUP” e premiamo Avanti.
  21. L’installazione procederà automaticamente…

    Fino a che il PC si riavierà da solo. A questo punto togliamo il CD/DVD dal driver per evitare la solita schermata di richiesta dell’avvio dell’installazione da CD-ROM. Il computer si avvierà con la tipica schermata di caricamento di Windows XP.
  22. Alla fine del caricamento apparirà una finestrella in cui ci viene chiesta l’autorizzazione per settare automaticamente lo schermo ad una risoluzione più elevata. Premiamo OK.
  23. Se la nuova risoluzione (più elevata) ci soddisfa, premiamo il tasto OK della nuova finestra, se no premiamo Annulla o aspettiamo i secondi necessari e la risoluzione tornerà alla standard.
  24. Si avvierà una schermata finale di applicazione delle impostazioni scelte…

    e se avete impostato una password d’accesso al punto 17, vi verrà mostrata la finestra d’accesso tramite inserimento della stessa, altrimenti potete andare al punto 25.

    Se avete impostato la password premete il pulsante verde ed attendete il caricamento del sistema operativo.
  25. Ed eccovi nel vostro nuovo e pulito Windows XP!
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Come Installare Windows XP, 10.0 out of 10 based on 2 ratings