Crea sito

Tag: Stati Uniti

Altri 10 film di spettri e fantasmi da vedere la sera prima di andare a dormire (con sondaggio)

| 21 gennaio 2012 | 0 Comments

Dato il successo riscosso dal primo articolo scritto 3 anni fa, ho deciso di creare un’altra lista di 10 film di fantasmi e spettri che vale la pena di vedere. Il cinema asiatico offre delle vere perle nel campo horror e paranormale e, data la penuria di bei film del genere nel mondo occidentale, li […]

Continua a Leggere

E’ l’Italia che va…

| 28 gennaio 2010 | 0 Comments

Parafrasando una vecchia canzone di Ron vorrei semplicemente fare un punto sull’informazione di oggi in Italia. In questi ultimi 30 giorni ho visto praticamente solo i telegiornali e per il resto del tempo ho letto, ma mi è parso di non sentire in tv alcune notizie a mio avviso semplicemente allucinanti di cui ho potuto […]

Continua a Leggere

Il fantasma di West Point

| 1 settembre 2009 | 3 Comments

Sfogliando una vecchia rivista di inizio anni ’70 ho trovato un curioso articolo riguardante un fantasma di cui non avevo mai sentito parlare, quello di West Point. Per chi non lo sapesse, West Point è l’Accademia Militare degli Stati Uniti, e da circa 200 anni è fucina di uomini illustri fra cui alcuni presidenti e […]

Continua a Leggere

10 Film di spettri e fantasmi da vedere la sera prima di andare a dormire (con sondaggio)

| 18 luglio 2009 | 2 Comments

Cosa c’è di meglio di un bel film con spiriti vendicativi da vedere la sera prima di andare a dormire? Eccovi 10 possibilità fra cui scegliere.  Questi sono abbastanza conosciuti, vediamo che ne pensate. Alla fine dell’articolo c’è il sondaggio. Saint Ange – Saint Ange (Francia, 2004) Una ragazza viene spedita come donna delle pulizie […]

Continua a Leggere

6 febbraio 1909 – Successe 100 anni fa

| 6 febbraio 2009 | 0 Comments

Nel 1783 è segnata la pace fra Inghilterra, Francia e Spagna, pace che segna fra queste potenze un assetto coloniale che portò al riconoscimento dell’indipendenza degli Stati Uniti. ll Consiglio dei ministri decide di presentare al Re il decreto di scioglimento della Camera italiana. La Gazzetta ufficiale pubblica il decreto per la cessazione dello “stato […]

Continua a Leggere

In ricordo dei caduti italiani nei campi di concentramento

| 27 gennaio 2009 | 1 Comment

Oggi è il Giorno della Memoria. Spesso mi chiedo se sia logico ricordare i morti di un popolo che ha passato la seconda guerra senza cobatterla e fare nulla per evitarla o rivoltarsi ad essa (tranne rare eccezioni) e che al giorno d’oggi bombarda senza pietà la popolazione della striscia di Gaza. Non sono razzista […]

Continua a Leggere

Obama ed il culto della personalità del nuovo Media-Presidente

| 19 gennaio 2009 | 0 Comments

Domani presterà giuramento il nuovo presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Attorno alla sua figura, negli ultimi mesi, si è creato come un alone di misticità sapientemente costruito dal suo staff. Nessun errore nei discorsi, modo di esprimersi deciso ed autoritario ma al tempo stesso paterno, onnipresenza televisiva e continui spostamenti per la nazione hanno […]

Continua a Leggere

Walter Ciszek, il prete spia

| 9 gennaio 2009 | 1 Comment

Quando nacque, in America nel 1904, nessuno avrebbe mai scommesso che quel neonato sarebbe stato, da grande, un prete e sarebbe stato partecipe di uno dei più grandi scandali vaticani del 1900. Walter Ciszek, figlio di due immigrati polacchi, nel 1928, decise di entrare in noviziato, sconvolgendo i genitori. Trasferitosi a Roma nel 1934 per […]

Continua a Leggere

3 gennaio 1909 – Successe 100 anni fa

| 3 gennaio 2009 | 0 Comments

Nel 1499 Baccio della Porta, noto sotto il nome di “Fra Bartolomeo di San Marco”, inventò il modello snodato da pittori (mannequin), usatissimo per lo studio delle pieghe. I Reali lasciano Messina. Vittorio Emanuele III firma il decreto che stabilisce lo stato d’assedio nei comuni del circondario di Calabria e nel comune di Messina. Le […]

Continua a Leggere

Indovina il Personaggio 3 – Soluzione

| 1 dicembre 2008 | 0 Comments

Il personaggio misterioso era Kurt Gödel nato a Brno il 28 aprile 1906 e morto a Princeton il 14 gennaio 1978. Grande matematico dell’epoca, decise di trasferirsi negli Stati Uniti nel 1933, sconvolto dal crescente dilagarsi del nazismo. Successivamente prese la cittadinanza Americana e insegnò all’università Princeton fino alla sua morte. Era un grande amico […]

Continua a Leggere