Crea sito

Facebook bloccato? Proviamo a sbloccarlo

| 29 gennaio 2011 | 1 Comment

Giorni fa mi sono trovato per la prima volta davanti ad un amministratore di sistema che ha deciso di bloccare Facebook a tutta la rete interna. Ora, non che io voglia andare su facebook mentre sto lì (tanto direi chi se ne frega se uno si è messo con un’altra o un altro si è comprato la maglietta con scritto fashion in glitter verde e viola), però il fatto di sapere di avere delle limitazioni alla navigazione mi induce una certa dose di fastidio di fondo che, per come sono fatto,  l’unico modo per superarla è abbatterla. Mi sono studiato la situazione fra una installazione di Visual Studio e l’altra ed ho capito che l’intelligenza fra alcuni net admin non è una cosa molto comune. Se vi si apre questa pagina: http://it-it.facebook.com oppure http://beta.facebook.com questa mini-guida può esservi utile, altrimenti significa che il vostro amministratore di sistema ha una intelligenza media (o alta visti gli standard…)! 😉

La rete di server facebook funziona in questo modo, esistono diverse macchine con svariati IP a cui, volendo, è possibile accedere senza però poter effettuare il login, visto che la sessione di cookies non viene salvata, rendendo di fatto inutile anche provare a utilizzare direttamente un ip di un qualsiasi server della rete facebook (ad esempio http://66.220.156.11 oppure http://66.220.158.18). A questi ip sono collegati diversi domini e sottodomini che facebook ha creato per le esigenze più disparate, accesso a seconda della lingua, per svluppatori, per iphone, per telefonia mobile, etc etc.  Questi sottodomini sono divisi a loro volta in due categorie, alcuni sono semplici redirect, ovvero appena li si apre rimandano al canonico www.facebook.com (ad esempio http://it.facebook.com), altri invece sono sottodomini attivi e navigabili (ad esempio http://it-it.facebook.com). A noi logicamente interessa il secondo tipo.

Facciamo un esempio:

Se l’amministratore è stato così “furbo” da bloccare solo www.facebook.com, sarà possibile accedere al servizio tramite uno qualsiasi dei sottodomini come ad esempio quello italiano it-it.facebook.com. Inserendo http://it-it.facebook.com nella barra degli indirizzi del browser si potrà vedere comparire la maschera di login necessaria all’accesso. Il problema è che appena effettuerete il login o visiterete qualsiasi pagina interna, verrete automaticamente reindirizzati verso http://www.facebook.com, cosa che noi vogliamo evitare, continuando invece ad utilizzare il sottodominio italiano (o un’altro qualsiasi dalla list ain fondo all’articolo) per il resto della navigazione. Per fare questo ho provato diversi escamotage, ma solo uno si è trovato veramente semplice e veloce da attuare.

  1. Scaricare Firefox (http://www.mozilla-europe.org/it/firefox/)
  2. Andate alla pagina dell’addon per firefox Redirector
  3. Premete il tasto Add to Firefox, nella finestrella ch uscirà premete Installa adesso e poi premete il tasto Riavvia Firefox
  4. A questo punto andate nel menu principale di Firefox, Strumenti, Redirector
  5. Premete il pulzante Add
  6. Settate così:
  • Example url: http://www.facebook.com/
  • Include Pattern: http://www.facebook.com/*
  • Exclude Pattern: LASCIARLO VUOTO
  • Redirect to: http://it-it.facebook.com/$1

Da ora in poi ogni volta che scriverete www.facebook.com seguito da qualsiasi parametro, la vostra richiesta verrà inoltrata al sottodominio che avete impostato in Redirect to, ovvero, nel caso in esempio, it-it.facebook.com seguito da tutti i parametri che erano stati impostati nell’indirizzo www.

Eccovi una piccola lista di sottodomini facebook che ho provato e che funzionano senza redirect. Tutti questi sottodomini possono essere utilizzati nella strinfa Redirect to di Redirector. Buona navigazione!

Sottodomini lingua:

zh-hk.facebook.com
zh-tw.facebook.com
tr-tr.facebook.com
ru-ru.facebook.com
nl-nl.facebook.com
it-it.facebook.com
id-id.facebook.com
fr-fr.facebook.com
fa-ir.facebook.com
es-la.facebook.com
es-es.facebook.com
en-gb.facebook.com
en-us.facebook.com
da-dk.facebook.com
de-de.facebook.com
da-dk.facebook.com
zh-hk.facebook.com
zh-tw.facebook.com
fi-fi.facebook.com
id-id.facebook.com
ru-ru.facebook.com
zh-cn.facebook.com
hr-hr.facebook.com
nl-nl.facebook.com
nb-no.facebook.com
ja-jp.facebook.com
ko-kr.facebook.com
pt-br.facebook.com
ms-my.facebook.com
sl-si.facebook.com
cs-cz.facebook.com
pl-pl.facebook.com

Sottodomini mirror:

beta.facebook.com
badge.facebook.com
upload.facebook.com

P.S. se questi non hanno funzionato, provate con https://ssl.facebook.com, unico inconveniente è che la chat non vi funzionerà! Ma a volte non si può avere tutto dalla vita;)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Facebook bloccato? Proviamo a sbloccarlo, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Tags: , , , , , , , ,

Category: Informatica

About the Author ()

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Gigante scrive:

    Desideravo ringraziarti per la genialità del forum: sono un amministratore di sistema e grazie alle tue preziose indicazioni sono riuscito a bloccare facebook per sempre!! Grazie ancora

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: +1 (from 5 votes)

Leave a Reply