Crea sito

La strage di Viareggio

| 29 giugno 2010 | 0 Comments
Luogo della Strade di Viareggio

Luogo della Strade di Viareggio

Il caso volle, un anno fa, che prendessi il treno che da Torino va verso Roma. Erano accaduto da pochi giorni una delle più gravi stragi ferroviarie d’Italia e, che io sappia, la più grande in assoluto per numero di morti accidentali non presenti sui treni coinvolti. Come tutti sapete, un treno merci che trasportava gas ebbe un incidente e l’incendio che ne derivò uccise 32 persone e distrusse numerosi palazzi nella zona adiacente ai binari.

Arrivammo alla stazione di Viareggio in piena notte, il mio treno rallentò come in ossequioso saluto alle vittime. Il buio, a distanza di giorni, era ancora rischiarato dai fari e dai lampeggianti dei Vigili del Fuoco che procedevano con gli accertamenti. Se ben ricordo si stavano ancora cercando i resti di una persona che si diceva fosse uscita con il cane proprio pochi minuti prima dell’esplosione e di cui si era persa traccia. La scena era irreale, il treno procedeva lentamente ed attraverso i finestrini, tutti i passeggeri volgevano lo sguardo a quei muri anneriti illuminati a giorno, facendosi chissà quali domande, forse nessuna. Per me, che ho viaggiato per anni in treno di notte, è parso davvero strano vedere così tanta gente sveglia a quell’ora. Era come se all’unisono si fossero dati appuntamento per quella visione. Quasi tutti erano svegli e guardavano alla sinistra del treno, ma nessuno disse nulla.

Io, guardando quelle case, mi resi conto che la zona completamente distrutta dalle fiamme era, in realtà, molto più vasta di quanto apparisse attraverso la tv ed i telegiornali. Pensai in un secondo al terrore che avranno provato le persone che erano sveglie nell’attimo dell’arrivo di quell’impenetrabile muro di fuoco. Immagino che non avranno avuto nemmeno avuto il tempo di dire una parola, ma solo quello di far brillare nei propri occhi il riflesso della fiamma che li stava per travolgere.

Che anno tragico è stato il 2009 per l’Italia, che brutti ricordi…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
La strage di Viareggio, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Tags: ,

Category: Notizie

About the Author ()

Leave a Reply