Crea sito

La discesa

| 24 novembre 2009 | 3 Comments

Si dice che dopo una discesa ci sia sempre una salita. Per ora vedo solo la strada scendere, anche se con una pendenza sempre minore. Stranamente, data la mia vena pessimistica, sono convinto che quasi tutto il negativo che poteva succedere è già successo in questi ultimi giorni. Le persone che potevano ferirmi mi hanno ferito e quelle che potevano aiutarmi sono praticamente state indifferenti. Ringrazio il mio amico Claus per essermi stato vicino in tutte le paranoie (anche quelle serali e notturne) e coloro che hanno lasciato un commento all’ultimo post prima di questo. Ho preferito non pubblicare i vostri commenti perchè sono cose che, diciamo, preferisco tenere fra me e voi, consigli e coraggio che avete cercato di darmi in un momento difficile che sto affrontando. Grazie a tutti i presenti.

In ore e ore di pensiero ho creato per voi questi sfondi per windows.
Non sono il massimo del 3D e del colore (soprattutto l’Acquario) e non credo e mai crederò negli oroscopi ma, davvero, non sapevo più cosa fare per occupare il cervello e questo lo ha fatto per qualche ora.

Segni Zodiacali Acquario

Segni Zodiacali Ariete

Segni Zodiacali Bilancia

Segni Zodiacali Cancro

Segni Zodiacali Capricorno

Segni Zodiacali Gemelli

Segni Zodiacali Leone

Segni Zodiacali Pesci

Segni Zodiacali Sagittario

Segni Zodiacali Scorpione

Segni Zodiacali Toro

Segni Zodiacali Vergine

Non so perchè le immagini le impagini così ma pazienza…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.7/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
La discesa, 9.7 out of 10 based on 3 ratings

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Notizie

About the Author ()

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Silvia GM scrive:

    Caro MinLab, ho letto solo adesso … allora non aggiugno parole mie ma pezzetti che io stessa anni fa inserii in alcuni miei scritti. Mi permetto di abbracciarti forte. Tieni presente che potresti esser “mio figlio” per via dalla mia età e la tua giovanissima. (Io ne ho 52 !)
    1° pensiero PESSIMINISTA…. (faccio copia incolla):
    ******
    Di PESSOA FERNANDO ANTONIO NOUGUIERA ( Lisbona 1888- 1935)
    L’uomo, oltre che per cause esterne, può ammalarsi di sé stesso, di ciò che, nella vita sua, da un punto di vista emozionale, non ha potuto essere ben accettato!
    La VITA PUO ‘ ESSERE SENTITA COME UNA NAUSEA ALLO STOMACO; l’esistenza della propria ANIMA come un MALESSERE dei muscoli.
    La DESOLAZIONE DELLO SPIRITO, quando è sentita troppo acutamente, provoca delle maree in lontananza nel corpo, e il CORPO FA’ MALE PER “DELEGA”.
    Tutto questo, detto come lo sento, viene a proposito della grande stanchezza apparentemente senza causa, che è scesa oggi all’improvviso, su di me.
    Non sono solo stanco ma anche amareggiato, e anche l’amarezza è ignota.
    Dall’angoscia che provo, sono sull’orlo del pianto: non di lacrime che si versano, ma che si reprimono; LACRIME DI UN MALE DELL’ ANIMA, ma non di un dolore sensibile.
    Porto con me TUTTE LE FERITE DI TUTTE LE BATTAGLIE CHE HO EVITATO.
    Il mio corpo è dolorante per lo sforzo che non ho nemmeno pensato di fare.
    ***************************************

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  2. Silvia GM scrive:

    2° pensiero OTTIMISTA:
    **********
    Epilogo tratto dal libro
    “ AUTOBUS PER IL PARADISO “ di Leo Buscaglia –

    CREARE E VIVERE il proprio paradiso non è facile.
    In una Società che è spesso sospettosa degli individui felici, teneri ed affettuosi, si può essere “liquidati” come ingenui, ridicoli od irrilevanti. Ma cosa importa? Vuol dire che dovremo sviluppare il coraggio e la forza per affrontare le critiche ed i cinici dicendo:
    <>
    La VITA è una stupenda gioia , è un nostro diritto e l’amore è la chiave di tutto.
    Bisogna continuare a vivere la vita con PASSIONE!
    La nostra ricerca della felicità e la nostra capacità di riportarla agli altri, ci riportano a noi stessi, perché si comincia con il trovare la GIOIA IN NOI.
    La gioia che sviluppiamo intimamente diventerà la sorgente a cui attingeremo per usarla ad ogni incontro.
    La nostra crescita e la nostra sopravvivenza dipendono dalla nostra disponibilità a “DARE”.
    Il maggior fallimento è NON tentare. CAMBIARE E ‘ SEMPRE DIFFICILE!
    *******************************

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
  3. Silvia GM scrive:

    3° pensiero di Romano Battaglia….
    ********************
    SE SI E ‘ TRISTI, BASTA USCIRE DI CASA PER TROVARE CONSOLAZIONE.
    IL VENTO PUO ’ PORTARTI LA CAREZZA CHE NON TI VIENE DA CHI TI AMA,
    LA PIOGGIA CONFONDERE LE SUE GOCCE CON LE TUE LACRIME,
    IL SOLE ASCIUGARTI LE GUANCE E ABBRACCIARTI CON IL SUO CALORE.
    Romano Battaglia.
    *****************************

    TU PRENDINE UNO OGNI TANTO E FALLO TUO
    COME E QUANDO O QUANTO VUOI….
    UN BACINO…. SEI UNA CARA PERSONA, ma sei giovane
    purtroppo la vita di zoccolate sui denti o randellate sulla schiena ne riserva tante… ma tranquillo è tutto normale. Ed è normale come ti senti TU. e se lo sai
    è un bene PERCHE’ IL TUO CERVELLO STA REAGENGO. ANCHE SE ADESSO SEMBRA TUTTO NERO . TI REGALO UN SORRISO Silvia

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Leave a Reply