Crea sito

Cartina dettagliatissima di tutti gli edifici di Torino in formato PDF

| 24 luglio 2009 | 1 Comment
Esempio di Cartina

Esempio di Cartina

Stavo cercando delle notize su una cosa accaduta al Parco del Valentino negli anni ’40 e mi sono imbattuto per caso in un file pdf contenente la mappa di una zona della città. La particolarità dei file formato pdf, quando contengono file grafici, è quella di poterli ingrandire fino all’infinito senza alcuna perdita di dettaglio. In poche parole sono cartine della città in grafica raster o vettoriale (che tanto significa sempre la stessa cosa). Fra i dettagli contenuti nella cartina, oltre alle uscite di sicurezza degli edifici pubblici, ci sono anche gli scavi in corso all’epoca del disegno (giugno 2008), il numero dei piani di cui è composto ogni singolo edificio, i nomi delle vie, numeri civici, l’altezza dal livello del mare di ogni punto indicato ed altri piccoli dettagli come box, giardini, etc, etc.

Per una volta il Comune di Torino ha fatto un opera buona e non la pubblicizza? Mah…

http://www.comune.torino.it/geoportale/carta_tecnica/carta_tecnica.htm

Per chi fosse un genio (io ci ho messo tipo 8 minuti a capire come funzionava) e capisce come funziona c’è anche:

http://www.comune.torino.it/visualizzatore/

C’è anche la mappa delle piste ciclabili, sempre in pdf:

http://www.comune.torino.it/ambiente/bm~doc/ciclopiste70x100.pdf

Tutto questo dovrebbe fare parte di un progetto molto più grande contenente uno storico di qualsiasi avvenimento naturale avvenuto nella zona della città, tipo le alluvioni. Il Geoportale di Torino:

http://www.comune.torino.it/geoportale/

Buona visione!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)
Cartina dettagliatissima di tutti gli edifici di Torino in formato PDF, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Related Images:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Notizie

About the Author ()

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. diggita.it | 24 luglio 2009

Leave a Reply