Crea sito

Qualche appunto ai lavori della Fontana dei 12 Mesi nel Parco del Valentino di Torino

| 16 luglio 2009 | 1 Comment
Lavori alla Fontana dei 12 Mesi

Attuale stato dei lavori alla Fontana dei 12 Mesi

Prima di tutto non sono un tecnico ma vivendo da 20 anni a due passi dalla fontana e passandoci davanti in bici quasi ogni giorno, credo di conoscerla abbastanza bene. Qualche anno fa, durante dei lavori ebbi anche la possibilità di entrarci senza acqua e farle un piccolo servizio fotografico, togliendomi alcuni dubbi sulla costruzione della parte centrale.

Cartello dei Lavori

Cartello dei Lavori

Le prime perplessità sono sorte proprio guardando il cartello apposto sul cancello d’accesso al cantiere. Alla seconda riga indica “Lavori di:” e la dicitura “Manutenzione straordinaria monumenti, fontane ed opere d’arte contemporanea”. Io di opere contemporanee non ne vedo in zona, la fontana è un’opera di arte Moderna e non Contemporanea essendo stata realizzata nel 1884 per l’Esposizione Generale Italiana. L’arte Contemporanea spazia dagli anni ’70 ad oggi (questo deriva dai miei studi liceali di arte). Tralasciamo la dicitura “Monumento” attribuita ai gruppi statuari posti attorno alla fontana (visto che almeno per un periodo fra il 1884 e il 1911 fu definita “Fontana Monumentale”). Questo dovrebbe far capire che chi ha scritto il cartello non sapeva nemmeno che cosa avesse davanti agli occhi e questo mi fa preoccupare molto. Posso capire anche il fatto che i lavori siano stati fatti iniziare in periodo estivo con l’intento (spero, ma lo metto in dubbio visto che nella parte superiore della fontana l’acqua è stata lasciata imputridire fino al nascere di alghe sul fondo da circa 1 mesetto, cosa che immagino spingerà ad usare acido per la pulizia) di farla asciugare per bene prima di iniziare l’opera di pulizia e restauro nei punti danneggiati. Il lavoro verrà effettuato da una ditta di Firenze per un valore di circa 392.000 euro. A quanto pare a Torino (visti i pochi monumenti e palazzi d’epoca che abbiamo!) non ci sono ditte che operano restauri… mah. Durata dei lavori: 9 mesi. Spero solo che a Dicembre non faccia molto freddo se no li voglio vedere ad accendere la fontana per l’inaugurazione con l’acqua congelata nei tubi scoppiati. Al momento due sole cosa sono chiare, nel periodo da aprile ad oggi sono state tolti i proiettori che illuminavano la fontana dal fondo, cosa che scenicamente non era male a mio parare.

Ex fori delle luci sul fondo

Ex fori delle luci sul fondo

I buchi dove si trovavano le luci sono stati sigillati con cemento quindi non credo che le luci torneranno presto. I turisti quest’anno passeggiando per il valentino potranno osservare una stupenda BALAUSTRA blu che corre tutto intorno alla parte bassa della fontana. Purtroppo chi ha fatto i lavori non ha pensato che magari, trovandosi in una zona altamente turistica vicino al Borgo, poteva anche fare comodo una rete forata per lasciare intravedere la fontana in restauro o magari come si è fatto sempre in Piazza Castello un telone con riprodotta sopra l’0pera a grandezza naturale.

Un ulteriore piccolo appunto. Chissà se qualcuno del Comune ha mai notato lo stato pietoso in cui versa da anni il parapetto che si trova nelle vicinanze della parte alta della fontana. Ultimamente dei vandali, oltre ad accenderci dei fuochi vicino e ad averci buttato pattumiera attorno, hanno scoperchiato le colonnine buttando a terra le parti superiori.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Related Images:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Notizie

About the Author ()

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. diggita.it | 16 luglio 2009

Leave a Reply