Crea sito

Film – Diciassette anni

| 11 giugno 2009 | 1 Comment

Casualmente ho trovato questo film scartabellando fra i titoli di pellicole cinesi di questi ultimi anni. Devo ammettere che quello che mi ha attratto in primo luogo è stata la locandina, due semivolti di ragazze affiancati a formarne uno solo. La trama in sè e per sè è molto semplice, (come nella quasi totalità delle pellicole cinesi). In una famiglia di 4 persone, composta da due adulti risposatisi e le 2 relative figlie, una studiosa ed una nullafacente, vi sono forte incomprensioni che sfoceranno nell’omicidio di una delle due ragazze ad opera dell’altra. L’omicida si troverà a scontare i 17 anni di pena previsti per questo genere di reato nella più assoluta uniformità di un carcere statale cinese. La monotonia si interrompe al sedicesimo anno di carcere, quando alla ragazza viene assegnata una licenza premio per passare il giorno di capodanno insieme alla propria famiglia. Dopo la iniziale delusione dovuta all’assenza dei genitori nel punto d’incontro previsto alla stazione degli autobus, la protagonista viene presa sotto l’ala protettrice di una delle sue guardie carcerarie, anche lei in viaggio per tornare a casa dai parenti. Lungo il tragitto si svolgerà un vero e proprio processo di purificazione interiore della protagonista attuato attraverso la figura della guardia carceraria rappresentante lo Stato onnipresente. Al tempo stesso la guardia capirà che la normalità familiare, come lei l’ha sempre intesa, non è una cosa in possesso di tutti e dimostrerà una enorme fatica ad abituarsi all’idea, sempre cercando di rimanere estranea alla vicenda ma tentando al tempo stesso di aiutare la ragazza a “recuperarla”, è quasi incapace di pensare che se lo Stato è riuscito a perdonarle il crimine commesso, la famiglia non riesca a farlo. Un ottimo film per i soliti standard recitativi cinesi. Il ritmo lento è accompagnato da musiche finalmente dal gusto non orientale che aiutano ad una maggiore integrazione dello spettatore non cinese alla vicenda. Una ottima prova per il regista Zhang Yuan, vincitore del Leone d’Argento nel 1999 proprio per questo film.

Curiosità: il film ha avuto tre tagli in fase di censura da parte del governo cinese e le scene eliminate non sono state reintegrate nemmeno nella versione internazionale.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Film – Diciassette anni, 7.5 out of 10 based on 2 ratings

Related Images:

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Category: Film

About the Author ()

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

Sites That Link to this Post

  1. -=[Il Chiaroscuro]=- | Film - La guerra dei fiori rossi | 14 giugno 2009

Leave a Reply